Regali aziendali: come scegliere il gadget giusto


Ebbene sì, Natale sta arrivando, e porta con sé la solita ansia da prestazione da regalo perfetto (che non esiste). Se pensi che sia difficile fare lo shopping di Natale per amici, familiari, parenti e amanti, evidentemente non hai mai dovuto provvedere all’acquisto dei regali per dipendenti, collaboratori, consulenti e fornitori della tua azienda, PMI o startup che sia.

Hai presente l’inferno? Ecco, uguale, ma con la neve, le lucine di Natale, l’odore di cannella nell’aria, le cene infinite con i parenti e le partite a tombola.

Visto che noi siamo sempre buoni, e non solo a Natale, vogliamo consigliarti alcuni regali per rendere davvero felici le persone che lavorano con te ogni giorno, comunicando, al tempo stesso, la tua brand identity in modo professionale.

Prima, però, è necessario fare una precisazione: se vuoi veramente distinguerti dai soliti imprenditori devi puntare a qualcosa di originale. Quindi, basta panettoni con lo spumante, le agendine brandizzate con il nome dell’azienda, i calendari, le penne, i portachiavi, le cravatte per lui e i foulard per lei. Gli anni Ottanta sono finiti, il 2016 è alle porte e si rende necessario un salto nel presente.

Detto questo, possiamo anche procedere, facendo un tuffo nel mondo dell’innovazione.

Per l’amante della musica

Hai presente il dipendente giovane, pieno di vita e completamente immerso nella tecnologia, che arriva in ufficio con le cuffie dell’iPhone nelle orecchie e la musica al massimo volume? Quale regalo migliore, per lui, di un abbonamento a Spotify Premium, il noto servizio di streaming musicale legale?

Forse non lo sai, ma Spotify ha creato delle Gift Card, acquistabili nella GDO e nei punti Mondadori, che consentono a chi le riceve in regalo di acquistare un piano premium per uno o più mesi, a seconda dell’importo della Card.

Qui trovi tutti i dettagli https://www.spotify.com/it/gift-card/

Se non vuoi optare per la Spotify Card, potresti acquistare una iTunes Card, per consentigli di scaricare app, giochi, acquistare film o musica, sul proprio dispositivo Apple.

Per il “commesso viaggiatore”

In ogni azienda c’è un commerciale, uno di quelli che macina chilometri dalla mattina alla sera, che conosce tutti i dipendenti delle compagnie aeree e ferroviarie, che dà del tu ai benzinai delle aree di servizio sulle autostrade, che passa in ufficio per pochi minuti per poi sparire per giorni.

Ecco, cosa potresti regalare ad una persona che viaggia molto? Una delle paure di chi è sempre in giro è quella di restare senza smartphone, perché la batteria si è completamente esaurita. In questo caso, non c’è regalo più gradito di un caricabatteria portatile o di uno da auto, che ormai si trovano a prezzi molto convenienti e in ogni negozio di elettronica, oppure sui principali e-commerce.

Prima di acquistarlo, assicurati che il caricabatteria sia compatibile con il modello di smartphone in possesso del tuo collaboratore, in modo da evitare di fare un buco nell’acqua.

Per il lettore appassionato

Chi è il lettore appassionato? Beh, quello che in pausa pranzo mangia il panino con una mano e con l’altra regge un libro, che non fa altro che elogiare o criticare questo o quello scrittore, che nei weekend passa le ore nei punti Mondadori o Feltrinelli perché non è sabato se non acquista almeno un libro.

Bene, se non è una tradizionalista, che vuole sentire l’odore della carta stampata, potresti regalare a questa persona un ebook reader, come il Kindle di Amazon o il Kobo della Mondadori. Se, invece, hai un budget più limitato, un’altra soluzione originale potrebbe essere una di quelle luci flessibili che si infilano alla costola del libro, per leggere di notte a letto senza svegliare chi ti sta accanto.

Per il fumatore incallito

Si, quello. Quello che ogni ora prende 10 minuti di pausa per andare sul balcone o in strada per fumare l’ennesima sigaretta della giornata, alla quale non può e non vuole rinunciare, e non importa se fuori ci sono 40 gradi oppure -5.

Qual è uno dei problemi dei fumatori? L’accendino scarico, che li costringe a chiedere ai passanti di fargli accendere la sigaretta. Sul portale e-commerce Dmail c’è il regalo perfetto per lui: l’accendino ricaricabile usb, un gadget davvero originale, che ti farà fare bella figura.

Questo accendino non funziona come quelli tradizionali, con la fiamma alimentata a gas, ma ha una resistenza che si aziona appena viene aperto, come quelli delle auto. Vento e pioggia non saranno più un impedimento.

Per l’amante del fitness

Quello che viene in ufficio con la borsa della palestra, dove si recherà al termine della giornata di lavoro. Quello che, diciamo la verità, tutti invidiano, odiano e apprezzano segretamente, perché riesce a mantenersi in forma facendo quello che tutti noi ci ripromettiamo di fare almeno una volta a settimana, fare sport.

Se è un appassionato, probabilmente avrà tutto quello di cui ha bisogno, ma una idea regalo per lui potrebbe essere un Bracciale fitness Bluetooth, da collegare al proprio smartphone. Ne esistono diversi in commercio, alcuni anche economici, come questo della Xiaomi disponibile su Amazon.

Soluzione veloce

Se non sei bravo a scegliere i regali, oppure sei troppo impegnato per dedicare il giusto tempo alla scelta di quello giusto per i tuoi collaboratori, potresti optare per una soluzione rapida, semplice, e sicuramente gradita: il buono regalo Amazon.

Ne esistono di diverse tipologie, ma quella più adatta alle tue esigenze è il Buono Regalo Amazon.it da stampare, personalizzabile con un messaggio di auguri e una foto, magari una bella foto di gruppo del team di lavoro riunito.

Puoi scegliere vari importi, dai € 20,00 a salire, selezionando uno di quelli di default oppure inserendo manualmente la somma che intendi spendere. In mezz’ora li acquisti e risolvi tutti i tuoi problemi.

 

Come vedi, con un po’ di pazienza e buona volontà potrai fare dei regali che il tuo team apprezzerà davvero, e non riciclerà al primo parente scomodo di turno.

 

 

P.s. Unisciti a noi!

L’obiettivo di questo blog è aiutare startup e piccole imprese a migliorare la produttività aziendale. Pubblicheremo ogni settimana nuovi post con i nostri consigli.
Cosa aspetti? Iscriviti alla newsletter di Voverc. Prometto di fare del mio meglio per renderti entusiasta di esserti registrato.

About Leonardo Coppola

Leonardo CoppolaRomano di nascita, Argentino d'adozione: dicono che sono un tipo eclettico ma è solo un modo simpatico per non definirmi pazzo :-)
CEO di Voverc , appassionato di Digital Marketing e SaaS.
Ho un amore smodato per i Bulldog Inglesi.