Come ricevere chiamate per il tuo numero fisso sul cellulare


Anno di nascita: 1871. Fa un certo effetto pensarci, ma nel 2016 il telefono compie ben 145 anni. Quasi un secolo e mezzo nel corso del quale le comunicazioni si sono evolute, fino a viaggiare da una parte all’altra del mondo attraverso internet e i nostri amati smartphone.

Oggi possiamo contare su un’infinità di strumenti e mezzi per lo scambio di informazioni. Eppure lui, il caro vecchio telefono, continua a essere lì, saldo sulle nostre scrivanie: la sua funzione centrale per la comunicazione d’impresa resta sostanzialmente invariata.

Certo, il lavoro si svolge sempre più in mobilità, quindi il rischio è quello di avere un centralino tradizionale abbandonato in un ufficio sempre vuoto.

La soluzione? Trasformare lo smartphone in una sede staccata del tuo ufficio per non perdere chiamate di lavoro importanti. Perciò, nell’articolo di oggi, vogliamo suggerirti come ricevere le telefonate del tuo numero fisso sul cellulare.

Il cellulare non basta

Negli anni del boom dei cellulari ci eravamo illusi che il numero mobile potesse risolvere tutti i problemi di reperibilità sul lavoro. E in effetti è stato così, salvo poi creare altre criticità.

È molto bello poter dire al cliente “Questo è il mio numero, mi contatti quando vuole”, ma sai bene che, di fronte a un problema, quello stesso cliente non si farà scrupoli e ti contatterà persino il 25 dicembre.

In molti hanno cercato di risolvere questa situazione dotandosi di doppio telefono (uno personale, l’altro professionale), ma con gli smartphone sempre più grandi, andare in giro con due dispositivi diventa davvero scomodo.

Al di là dei problemi di ordine pratico, comunque – come ti abbiamo spiegato in uno dei nostri precedenti articoli – è soprattutto una questione di credibilità: un’azienda senza una linea fissa non è collocabile geograficamente e quindi potrebbe suscitare diffidenza nel cliente.

Per tutti questi motivi, è fondamentale che un’impresa o un professionista possano essere contattati mediante un numero locale.

Deviazione di chiamata

Il metodo più diffuso per ricevere le chiamate del fisso sul cellulare è la deviazione di chiamata.

Quasi tutti gli operatori telefonici permettono di impostare questo servizio, che consiste letteralmente nello “spostamento” della telefonata a un numero diverso da quello digitato dal mittente, senza che questo se ne accorga.

Se decidi di optare per questa soluzione, devi sapere che chi ti sta chiamando pagherà secondo il suo piano tariffario, mentre la deviazione sarà a tuo carico.

Alcuni tariffe includono già questo servizio, che quindi andrebbe attivato seguendo le istruzioni fornite dal gestore telefonico. Se questo non è il tuo caso, dovrai contattare l’assistenza clienti e richiederne l’abilitazione, che potrebbe comportare un costo mensile (quasi mai superiore ai 2€).

Questa operazione dovrebbe richiederti pochi minuti. A volte, però, il Customer Care non è facilmente raggiungibile oppure la chiamata viene rimbalazata da un operatore all’altro, trasformando, così, una semplice attivazione in un’impresa epica.

Numero fisso e centralino cloud in 59 secondi

Voip

Una soluzione decisamente più smart e al passo con i tempi si chiama VoIP (acronimo di Voice over Internet Protocol), una tecnologia che ti permette di sfruttare una connessione per effettuare e ricevere chiamate da qualunque dispositivo collegabile alla rete. Per questo, tra gli aspetti più interessanti del VoIP c’è proprio la possibilità di portare il numero fisso sempre con sé, grazie a smartphone e tablet.

I principali vantaggi del VoIP sono la flessibilità e l’abbattimento dei costi. Ovunque tu sia, se disponi di una connessione a Internet, puoi effettuare e ricevere chiamate utilizzando un numero con prefisso locale, eliminando le spese legate al canone e approfittando di tariffe molto economiche anche se effettui chiamate internazionali.

Inoltre, grazie al VoIP puoi scegliere un numero geografico diverso dal prefisso telefonico in cui vivi o lavori. Se, per esempio, stai puntando all’internazionalizzazione della tua attività, potresti dotarti di un numero estero e rispondere dall’Italia senza alcun costo aggiuntivo perché la chiamata corre sul web. I tuoi potenziali clienti stranieri avranno l’impressione di comunicare con un’azienda presente sul territorio e ciò aumenterà la fiducia e le vendite.

Numero fisso e centralino sempre con te

Le soluzioni per ricevere chiamate rivolte a un numero fisso mediante smartphone sono diverse, ma quando si tratta di business, non ci si può accontentare: anche se lavori in mobilità, è importante che tu accolga – e all’occorrenza trasferisca – le telefonate dei clienti in modo professionale con un sistema di centralino.

Per questo noi di Voverc abbiamo pensato di realizzare una soluzione che ti permettesse non solo di portare con te il numero fisso dell’ufficio grazie alla tecnologia cloud, ma anche di poter accogliere le chiamate con un messaggio di benvenuto e di poterle trasferire ai tuoi colleghi direttamente dallo smartphone.

Voverc è un centralino cloud nato per rispondere a due reali necessità: apparire professionali agli occhi dei propri clienti e fornitori pur mantenendo una struttura flessibile; ma anche cercare di essere sempre a disposizione, ovunque ci si trovi. I sistemi telefonici aziendali odierni non permettono una simile scalabilità, a causa di costi proibitivi, limiti strutturali, ma anche per mancanza di funzionalità e di usabilità.

Di qui l’idea di creare un prodotto che rendesse accessibile a tutti – piccole e medie imprese, startup, liberi professionisti – i vantaggi della comunicazione unificata, al momento fruibili solo dalle grandi aziende.

Tutto questo tramite smartphone, tablet o telefono fisso IP allo stesso tempo, in modo da essere sempre raggiungibili per i propri clienti. In questo modo, pur lavorando lontani dall’ufficio è possibile trasferire le chiamate ai colleghi o ricevere la segreteria telefonica via email.

Tutto troppo bello? Provare per credere!

P.s.: Unisciti a noi!

L’obiettivo di questo blog è aiutare startup e piccole imprese a migliorare la produttività aziendale. Pubblicheremo ogni settimana nuovi post con i nostri consigli.
Cosa aspetti? Iscriviti alla newsletter di Voverc. Prometto di fare del mio meglio per renderti entusiasta di esserti registrato.


Also published on Medium.

About Leonardo Coppola

Leonardo CoppolaRomano di nascita, Argentino d'adozione: dicono che sono un tipo eclettico ma è solo un modo simpatico per non definirmi pazzo :-)
CEO di Voverc , appassionato di Digital Marketing e SaaS.
Ho un amore smodato per i Bulldog Inglesi.